SMCV. Boom di prenotazioni per il mese della prevenzione, oggi l'ambulatorio mobile in piazza Matteotti

Il sindaco Antonio Mirra e i consiglieri comunali Mastrioanni e Cipullo: "Pronti a ripetere questa straordinaria iniziativa"

Santa Maria Capua Vetere - Straordinario il successo registrato fin dai primi giorni dall'iniziativa "Maggio è il mese della prevenzione" promossa ed organizzata dall'amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere in collaborazione con i vertici dell'Asl Caserta e con le direzioni sanitarie dell'ospedale Melorio e del Distretto sanitario 21. 

Centralini presi d'assalto e boom di prenotazioni per le numerose visite specialistiche e gli altrettanti screening realizzati grazie al contributo di tanti medici che hanno deciso di partecipare, in maniera totalmente gratuita, all’iniziativa. 

Il numero telefonico, attivato presso gli uffici comunali (0823.813164), è stato letteralmente preso d’assalto tanto è vero che, in meno di una settimana, sono esaurite le prenotazioni per le visite oculistiche, dermatologiche, cardiologiche, ginecologiche e Pap test, per l’insufficienza venosa, per l’osteoporosi e per la menopausa. Al momento però i cittadini sammaritani hanno ancora la possibilità di prenotare visite per il diabete, per l’ipertensione arteriosa, per le malattie respiratorie, per l’obesità e sovrappeso, quella odontoiatrica, quella senologica, quella urologica, quella geriatrica e infine quella per la tiroide. Per farlo è possibile contattare, con un pochino di pazienza considerando l’elevata richiesta, il numero telefonico in questione.

In aggiunta alle visite specialistiche e agli screening, il cui calendario dettagliato è pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Santa Maria Capua Vetere, è offerta un’ulteriore possibilità: nelle giornate di venerdì 5 e sabato 6 maggio, in piazza Matteotti, sarà allestito un ambulatorio mobile (di 80 metri quadrati) dove, dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00, nell’ambito della campagna di sensibilizzazione e promozione degli screening del tumore al colon retto, alla mammella e alla cervice uterina sarà possibile effettuare visite gratuite. Per l’occasione sarà possibile anche prenotare mammografie e il personale a bordo del truck provvederà inoltre alla distribuzione di materiale informativo e di kit per gli screening al colon retto.

“Esprimiamo grande soddisfazione - hanno dichiarato il sindaco Antonio Mirra e i consiglieri comunali promotori dell’iniziativa Salvatore Mastroianni e Pasquale Cipullo - per il successo che sta riscontrando l’iniziativa soprattutto nei termini del feedback ricevuto dai tantissimi cittadini che hanno risposto in maniera estremamente positiva alla campagna di prevenzione. E’ proprio per queste ragioni, ed anche alla luce delle ulteriori disponibilità che ci stanno arrivando da professionisti e centri specialistici, che stiamo già programmando la possibilità di ripetere, nel corso dell’anno, una nuova campagna di prevenzione”.

 

Commenta su Facebook