Whirlpool: il gruppo Seri acquisisce lo stabilimento di Teverola

Il piano prevede investimenti per circa 40 milioni nei prossimi 2 anni e almeno 75 assunzioni da effettuarsi entro il mese di settembre del 2018

Teverola - Whirlpool Corporation cederà lo stabilimento di Teverola (ex Indesit Company, in provincia di Caserta), "in anticipo rispetto ai tempi previsti dal piano industriale per l'Italia siglato a luglio 2015 a Palazzo Chigi", al gruppo Seri, leader nella produzione di batterie al litio per storage e trazione. Seri, spiega una nota, "intende realizzare il primo impianto italiano (e tra i primi in Europa) di celle al litio. Il piano prevede investimenti a Teverola per circa 40 milioni nei prossimi 2 anni e almeno 75 assunzioni da effettuarsi entro il mese di settembre del 2018". Lo ha annunciato l'azienda in un incontro al ministero dello Sviluppo economico. "Oggi è un giorno importante non solo per noi ma per la Campania e per il sistema industriale italiano", commenta l'a.d di Whirlpool per l'Italia, Davide Castiglioni: Seri, dice, è "un'azienda leader nel suo mercato a livello europeo e mondiale; ha presentato un piano di investimenti convincente e ambizioso, capace di assicurare un futuro sostenibile e di sviluppo per lo stabilimento e soprattutto per i suoi lavoratori e le loro famiglie".

Commenta su Facebook