Villa Literno. "Stufe in classe" protesta dei genitori della Rodari

Da quattro giorni nella 4C c'è un guasto ai termosifoni, mentre nelle altre aule i caloriferi funzionano correttamente

Villa Literno - Mamme in protesta alla scuola elementare Rodari di Villa Literno, dove ci si trova al quarto giorno in cui nella 4C non “funzionano i termosifoni” fanno sapere i genitori che in mattinata firmeranno una lettera per chiedere un intervento immediato delle istituzioni. Le lamentele si erano intensificate già ieri quando i genitori degli alunni della 4C, unica aula dove non funzionano i termosifoni, avevano trovato in classe una stufa alogena che teoricamente avrebbe dovuto sopperire l’assenza dei caloriferi. “Sappiamo tutti che quel tipo di stufa serve veramente a poco e così le mamme ed i papà hanno deciso di portare i propri figli a casa, poiché all’interno dell’aula facevo molto freddo” fa sapere il presidente del comitato genitori Francesco Fusco. Intanto in mattinata le condizioni non sono migliorate, cosa che ha fatto scattare un’altra serie di polemiche.

Commenta su Facebook