Casaluce. Scrutatori: tutti nominati. C'è anche la zia di un consigliere di maggioranza

Sono stati individuati i 30 scrutatori che verranno impiegati nelle operazioni di voto il prossimo 17 aprile

Casaluce - Soltanto nomina diretta e non sorteggio: questa la strada seguita dalla commissione elettorale del Comune di Casaluce ai fini della individuazione dei 30 scrutatori che saranno impiegati nelle 10 sezioni in vista del Referendum del 17 aprile. Si è cercato di seguire almento il criterio della "disocuppazione" e della "giovane età" ma, paradossalmente, tra gli scrutatori direttamente nominati compare anche la zia di una rappresentante della maggioranza consiliare.

Di seguito i 30 nomi scelti dalla commissione elettorale composta dal sindaco Rany Pagano (anche presidente della commissione), da Ania Esposito e Emiliana Di Martino per la maggioranza, da Francesco Luongo in rappresentanza della minoranza consiliare. In coda anche i nomi dei 30 sostituti.

Commenta su Facebook