Bellona. Pasqua in bicicletta con Pedale Bellonese

Con la 38^ Medaglia d'oro Maria SS Gerusalemme si è aperta anche la stagione ciclistica regionale

Bellona - Santa Pasqua in bicicletta. Infatti a cura del Pedale Bellonese società ciclistica affiliata alla federciclismo di cui  è animatore Massimo Salerno, Assessore del Comune di Bellona e Vice Presidente della Federciclismo Campania, si è tenuta la “38^ Medaglia d’oro Maria SS. di Gerusalemme” gara ciclistica per la categoria allievi che ha segnato anche l’apertura della stagione regionale. La stessa era valida anche quale prima prova della challenge Premio Antonio Leggiero, manifestazione organizzata e patrocinata dal comitato provinciale di Caserta della Federciclismo. Ai nastri di partenza 77 atleti provenienti da tutta la Campania e dalle regioni limitrofe che si sono dati “battaglia” sul ormai storico e tecnico circuito di circa 10 Km.   La  splendida giornata primaverile,  ha reso la gara entusiasmante ed avvincente. Eccezionale la cornice di pubblico lungo tutto il circuito di gara che con sportività applaudiva ed incitava gli atleti. Splendido e professionale il lavoro di Radio Corsa di Massimo Pisani, del collegio dei commissari di gara, della Scorta Tecnica D’Amico-Nacca dell’ASD Maria SS. della Libera e S.Tammaro e della direzione corsa di Giordano e Miraglia. Per la Federciclismo erano presenti: Giuseppe Cutolo Presidente Regionale della Federciclismo, il suo Vice Arturo Cordato, il Consigliere della Federciclismo Campania Raffaele Salzillo, il capo della Struttura tecnica regionale FCI Salvatore Balestriere, Giuseppe Serulo Componente del Settore Amatoriale e Cicloturistico Nazionale della Federciclismo e Domenico Passaretta Componente della Commissione Nazionale Giudici di Gara. A trionfare dopo una  lunga fuga e stato l’atleta laziale Luca Roberti del Velo Sport Ferentino  che ha coperto i 56 Km. di gara in  1h e 26 minuti alla ragguardevole media di oraria di 39,070; al secondo posto il campano Sossio Capocasale dell’Olimpia CAD Caivano mentre al terzo posto il laziale Martin Marcellusi del G.S. Nereggi – Anagni. Ottima l’organizzazione messa su da Massimo Salerno che ha curato in modo impeccabile i minimi particolari riuscendo a realizzare il tutto in modo esemplare.

tags: Bellona

Commenta su Facebook