SMCV. Prevenzione dei tumori e risultati della ricerca: convegno con l'associazione 'Voglia di vivere'

L'incontro è previsto per domenica presso la sede dell'associazione in via Amendola

Santa Maria Capua Vetere - Prevenzione oncologica, sia primaria che secondaria del tumore: sono gli argomenti oggetto del convegno che si terrà domenica in via Amendola presso la sede dell’associazione «Voglia di vivere». A discutere dei temi della prevenzione saranno il dottor Ortensio Letizia, responsabile dell’unità operatore semplice presso l’ospedale di San Felice a Cancello, e la dottoressa Pierangela Laudisio dell’unità operativa senologica dell’ospedale Melorio di Santa Maria Capua Vetere. Con loro si discuterà, oltre che della prevenzione oncologica primaria e secondaria del tumore, anche dei risultati della ricerca epidemiologica focalizzando l’attenzione sugli studi descrittivi quali mortalità, incidenza, prevalenza e sopravvivenza. Con l’ausilio della dottore Laudisio si entrerà nel vivo delle argomentazioni inerenti la prevenzione del tumore mammario. «Nel nostro territorio - hanno spiegato gli organizzatori del convegno - il carcinoma della mammella, per incidenza e gravità, rappresenta una malattia di estrema importanza sociale. L’influenza dell’ambiente, dell’alimentazione e di altri fattori hanno fatto aumentare in questi ultimi anni il numero delle donne che si ammalano di tumore alla mammella».

Commenta su Facebook