'High School Games': trionfano gli alunni dell'Amaldi

Importanti successi anche per i ragazzi del liceo Cneo Nevio, soddisfatta la dirigente Rosaria Bernabei

Santa Maria Capua Vetere - L’Isiss Amaldi Nevio, diretto dalla prof.ssa Rosaria Bernabei, si attesta ancora una volta  quale uno dei migliori licei di Terra di Lavoro, contemperando un’antica tradizione di eccellenza formativa di cui è foriero con un’elevata innovazione tecnologica, perseguendo svariati eccellenti risultati sia in campo scientifico che umanistico. Nei giochi matematici 'Bocconi' di Milano, in particolare gli alunni dell’Amaldi, adeguatamente preparati dalle docenti Gagliardi, Pagano, Di Mauro, sono riusciti a partecipare alle semifinali italiane dei campionati internazionali nella categoria L1. Nel complessivo novero di 560 alunni di cui 97 della Regione Campania e 17 della provincia di Caserta ben due alunne del Liceo Amaldi di Santa Maria Capua Vetere si sono classificate tra i 10 finalisti italiani: Nuzzolo V. (IV B) e Rossi A. (IV A) che parteciperanno alle finali che si terranno il 16 presso l’università Bocconi di Milano. Altrettanti risultati eclatanti hanno perseguito altri studenti del liceo scientifico Amaldi nel concorso “High school game”, coordinato dalla docente Rosaria Russo.

Il concorso, strutturato con la formula del quiz game, rivolto agli studenti delle classi 4 e 5 degli istituti di scuola superiore, ha coinvolto quest’anno oltre 100mila studenti durante il tour educational per “Imparare divertendosi”, promuovendo la cultura con tecnologie interattive e multimediali, stimolando i giovani partecipanti ad affrontare con successo contesti accademici e mondo del lavoro in costante evoluzione.

Dopo le prime selezioni interne hanno superato il turno due classi IV e due classi V: la IV D e la IV A del Liceo Scientifico; la V A e la V G del Liceo Scientifico.

Il 6 maggio si sono svolte le selezioni provinciali al Tarì ed erano presenti 7 Istituti Superiori. Eccellenti i risultati delle classi del nostro Liceo Scientifico. La IV D ha vinto la gara aggiudicandosi la finale nazionale del 17/18 maggio che si svolgerà a Civitavecchia a bordo della nave Cruise Barcelona di Grimaldi Lines. Gratificanti anche le prestazioni delle altre 3 classi: la IV A si è classificata al terzo posto, la V G al 2° posto e la V A al 3° posto. L’ennesima eccellenza l’ha dimostrata l’alunno Pino D’ambrosio IVD, classificatosi secondo alle Olimpiadi di matematica a livello provinciale, è riuscito, grazie al suo brillante curriculum, ad essere inserito tra i partecipanti al campus estivo che si terrà presso la Normale di Pisa. 

Mentre gli alunni del liceo classico Cneo Nevio si preparano alacremente al tradizionale agone neviano, coordinato dalla prof.ssa Piscopo L. che avrà inizio il 18 maggio, risultati ragguardevoli sono stati conseguiti anche nelle competizioni esterne come nel Certamen Viterbiense della Tuscia in cui la studentessa Arianna Bianchi della classe V A è riuscita a classificarsi tra le prime dieci.

Ulteriore brillante risultato è stato raggiunto dalla classe 4 A del prof. Bonaventura Perrone che è risultata tra le vincitrici del concorso nazionale “Il miglior giornalino scolastico” “Carmine Scianguetta”,  coniugando mirabilmente la fumettistica alla secolare lingua latina.

La Dirigente Scolastica Bernabei, profondamente soddisfatta dei brillanti risultati perseguiti dagli studenti grazie alla professionalità ed il notevole impegno profuso dal corpo docente, insieme al sindaco di Santa Maria Capua Vetere Biagio di Muro avranno modo di complimentarsi personalmente con tutti gli studenti, premiando i migliori il 26 maggio presso il teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere.

Commenta su Facebook