"Tutti uguali nelle scuole": apre lo sportello della Ugl contro le intolleranze

Attraverso le segnalazioni di insegnanti, genitori ed addetti ai lavori monitorerà eventuali casi di intolleranza che dovessero presentarsi nel territorio provinciale

Caserta - E’ attivo presso la segreteria provinciale della Ugl Caserta lo sportello ”Tutti uguali nelle scuole” che si prefigge, attraverso le segnalazioni di insegnanti, genitori ed addetti ai lavori, di monitorare eventuali casi di intolleranza che dovessero presentarsi nel territorio provinciale. “I casi di intolleranza degli ultimi tempi, ampiamente documentati dalle cronache giornalistiche ci hanno indotto ad attenzionare problematiche che credevamo definitivamente debellate” ha spiegato il Segretario Sergio D’Angelo. “Ci batteremo affinché nessun cittadino, soprattutto se disabile o minorenne, venga discriminato nelle scuole, luoghi che rappresentano storicamente dell’integrazione. Sappiamo che alle volte oltre alla discriminazione, questi fenomeni vengono accompagnati dalla omertosa viltà di chi li mette in atto e dalla vergogna delle famiglie discriminate. Ci batteremo “ha concluso il sindacalista” in nome delle nuove generazioni, affinché col tempo vengano definitivamente archiviate intolleranze di ogni genere”.

tags: Caserta, Ugl

Commenta su Facebook